Informativa sui Cookie

+39 049 825 8214 contatti@akiraeurope.it

TESSUTI SEMPRE PIÙ TECNICI, NUOVE FORME E VOLUMI
PAROLA D’ORDINE: OVERSIZE

Con la primavera alle porte non si può più aspettare: le giornate si allungano, le temperature si alzano e anche il guardaroba ha bisogno di una ventata di freschezza e novità. Ecco allora i trend da tenere sott’occhio e tra cui scegliere per non passare inosservati.

Da qualche stagione lo sportswear e l’abbigliamento casual stanno dettando legge e per questa spring anche se non siete degli abili escursionisti puntare sul look boyscout sarà una scelta vincente.

Outerwear

Tessuti membranati, anti-wind o con coating particolari abbinati a capi tecnici come giacche a vento e cerate o a più classici trench. Il tutto rigorosamente oversize.

Pockets

Grande importanza verrà data alle tasche, grandi e all-over come sulla passerella Moncler Gamme Bleu.

Camouflage

Il camouflage sarà un must anche per la prossima primavera, preferite toni scuri e osate con disegni astratti come quelli di Bottega Veneta.

Hats

I cappelli torneranno di grande tendenza, da pescatore o con il frontino i più trendy, ma ci si potrà sbizzarrire con tanti differenti modelli.

Details

Per completare l’outfit puntate ad accessori come corde da arrampicata e moschettoni. Sì avete capito bene, non ci credete? Date un occhio alle sfilate di Prada e Dior Homme

Come ogni primavera motivi, stampe e colori si riaccendono.

Checks and Stripes

Sarà l’anno di quadri e quadretti, più sofisticati per Louis Vuitton, dai colori tenui di Oliver Spencer o Black&white come nella collezione di Facetasm.

Prendete spunto dalle passerelle per giocare mixando righe multicolor di larghezze diverse e preferitele verticali.

Floral and Messages

Se volete osare puntate su outfits dal tema floreale, più delicati per Gucci, decisamente più forti quelli presentati da Coach 1941.

Scegliete il vostro slogan o ciò che vorreste comunicare al mondo e indossatelo. Le scritte stampate o ricamate saranno ovunque questa primavera, non vi resta che scegliere quella che più vi si addice.

White&Cream

Toni neutri e soft come beige sabbia e white saranno i protagonisti della primavera 2017 soprattutto negli outfits monocromatici come presentato da Valentino, Dries Van Noten o Alexander McQueen.

Denim

Il denim, presente in quasi ogni stagione, quest’anno sarà in prevalenza chiaro e delavè per un effetto soft come nelle collezioni di Neil Barrett, Lucio Vanotti e Balmain; sicuramente più deciso e quasi Punk quello presentato da Dsquared2, Gucci e Diesel Black Gold con i loro lavaggi Acid wash.

Oversize

I volumi vengono stravolti per arrivare a creare nuove proporzioni:

I maglioni, questa primavera, saranno slim ma lunghi, come proposto da Rag & Bone e Balmain fra i tanti.

Le camicie vengono destrutturate, tagliate, aperte e ricomposte per creare qualcosa di nuovo ed interessante. Le maniche arrivano a coprire tutta la mano e le lunghezze di tutto il capo diventano abbondanti

La giacca o il blazer avranno volumi importanti soprattutto a livello di spalle. Dimenticate quindi i capi asciutti e slim fit, la parola d’ordine è sempre oversize.

Pants

Per quanto alcuni stilisti continuino a presentare pantaloni più o meno asciutti che lasciano la caviglia scoperta il trend sta cambiando. Diverse infatti sono state le proposte di pantaloni oversize, soprattutto in lunghezza che coprono le scarpe ricadendo su sè stessi con ampie pieghe.

Anche la vita si sta alzando, andando a sconvolgere ancor di più i canoni a cui ormai eravamo abituati e che presto ci lasceremo alle spalle, basti pensare alle sfilate di Sacai e Balenciaga.

Socks

Nonostante siano già presenti da qualche stagione sulle passerelle, questo sarà l’anno dei sandali con calzini.

Ton sur ton o in contrasto,tirati fino al polpaccio o lasciati morbidi e scesi, abbinateli a sandali gladiators o con strap in Velcro, se non siete pronti ad osare, optate per le laofers, come quelle proposte da Gucci.

Pin It on Pinterest

Share This